Mercato aste immobiliari 2022, cresce il valore dell’offerta minima totale

Si registra un aumento del 23,3% rispetto al semestre 2021.

Ammonta a 14.831.124.660 euro il valore dell’offerta minima totale nel primo semestre 2022, cioè c’è stato un aumento del 23,3% rispetto al precedente semestre, quando le vendite delle case all’asta erano bloccate in quanto c’era in corso la sospensione del pignoramento immobiliare a causa delle misure connesse all’emergenza pandemica da Covid19. Questo però potrebbe aver comportato delle ripercussioni sul mercato delle aste immobiliari. Infatti, quando l’offerta è troppo alta si riducono le possibilità di partecipazione degli offerenti e quindi anche la media dell’offerta minima è maggiore. E se ci sono pochi offerenti significa che le probabilità che un’asta vada deserta sono molto più alte con conseguente diminuzione dei prezzi di vendita perché l’immobile viene deprezzato.

Offerta minima totale: i dati per asset class 

Passiamo in rassegna i dati sull’offerta minima totale rapportata all’asset class, estrapolati dal PVP (Portale delle Vendite Pubbliche) dai data scientists e analysts di Reviva sfruttando il linguaggio di interrogazione del database SQL (Structured Query Language). Come si può vedere dal grafico sottostante, su un numero complessivo di 108.137 aste nel primo semestre 2022 il non residenziale e il residenziale hanno avuto all’incirca la stessa offerta minima totale, rispettivamente 6.745.752.758,00 euro e 6.623.221.857,00 euro, ovvero in termini percentuali rappresentano il 45,5% e 44,7% mentre una piccola fetta del mercato è costituita dai terreni (9,8%) con un’offerta minima totale di 1.462.150.045,00 euro.

offerta minima per asset class

Tutti i numeri dell’offerta minima media per il mercato immobiliare 2022

Considerando, infine, l’analisi dal punto di vista di offerta minima media (calcolata facendo una media della somma delle aste totali) la torta è così suddivisa:

  • 112.264 euro per il residenziale
  • 180.300 euro per il non residenziale
  • 124.693 euro per il terreno

Iscriviti alla newsletter per continuare a restare sempre aggiornato sulle notizie del mondo delle aste!

Iscriviti per ricevere aggiornamenti via email

Iscriviti alla newsletter di Reviva per avere sempre gli ultimi aggiornamenti dal mercato degli NPLs nella tua casella di posta.

Autorizzazione Privacy

Lascia un commento